Come approfittare delle nuove Facebook City Guides:.

Siamo abituati ai continui aggiornamenti della nota applicazione di Facebook perciò alcune novità interessanti a volte passano inosservate. Per esempio, una funzionalità recentemente introdotta dal social network di Mark Zuckerberg è City Guides. Avete fatto caso che adesso appare una nuova voce “Guide della città” nell’elenco della scheda “Explore”?

Attualmente il servizio è disponibile perlopiù negli Stati Uniti, ma nei prossimi mesi verrà esteso a tutto il mondo. Sicuramente avrà grande rilevanza nel settore turistico e sarà indubbiamente una grande opportunità per tutti gli operatori turistici.

Dopo l’introduzione delle “esperienze” di Airbnb, anche Facebook gioca la carta delle “esperienze autentiche” offrendoci la possibilità di pianificare la nostra vacanza in base a itinerari suggeriti dai nostri amici e dai locals, perciò la personalizzazione e la correttezza delle informazioni sono centrali nell’esperienza di viaggio suggerita dal social network.

Visitare le città attraverso gli occhi dei propri amici

facebook-city-guidesQuando arriviamo in una città ed entriamo nella sezione “Guide della città”, l’applicazione ci offre i consigli dei nostri amici che hanno visitato quel luogo. Troviamo tanti suggerimenti sui vari eventi in corso, ma anche sui luoghi più visitati. In più, se clicchiamo sul contatto dell’amico, in base alle sue recensioni possiamo vedere tutte le tappe del suo viaggio. Come anticipato, City Guides vuole offrire una visione del viaggio basata sulle valutazioni reali.

 

Il piacere di sentirsi local: vivere le esperienze pensate dalle persone del luogo

Non mancheranno i consigli delle persone del luogo con una sezione dedicata ai luoghi frequentati proprio dagli abitanti. Tutto ciò non è un caso perché anche Facebook ha ben intuito le esigenze dei nuovi viaggiatori che hanno sempre più voglia di conoscere una destinazione attraverso l’esperienza locale: vogliono vedere come vive la gente del posto e interagire con loro.

Non dimentichiamo che durante la navigazione avremo inoltre la possibilità di salvare i luoghi che più ci ispirano in modo da poter decidere di esplorarli in un secondo momento.

L’applicazione ci suggerirà un elenco di fanpage di ristoranti, musei, hotel, B&B cui saremo reindirizzati. Perciò tutte le pagine che hanno impostato il bottone “Prenota ora” oppure “Contattaci” avranno più opportunità di ricevere le prenotazioni tramite la fanpage oppure potranno ricevere dall’utente un semplice messaggio informativo che possiamo convertire in prenotazione.

Non perderti l’opportunità e sviluppa la tua strategia social

Un servizio che ci porterà a tenere d’occhio costantemente le fanpage, e tutte le attività turistiche potranno sfruttarlo al meglio. Ovviamente ciò significa rispondere con professionalità in tempi brevi, presentarsi nel modo corretto e studiare una strategia di social media marketing. Interagire prontamente con gli utenti, sia tramite commenti che messaggi, e ottenere recensioni positive sarà molto utile per generare un buon engagement.

Inoltre, molti di questi visitatori arriveranno anche sul tuo sito, perciò essendo una nuova funzione pensata in ottica mobile (non dimentichiamo che i nostri viaggiatori navigano perlopiù da mobile) sarà indispensabile avere anche un sito mobile-friendly. Dunque, non fatevi sfuggire l’occasione perché “City Guides” sarà sicuramente un’opportunità per convertire tutte le conversazioni in profitto.

Le guide, come ha dichiarato Facebook, sono ancora in fase di sperimentazione:



“Stiamo testando un re-design delle pagine delle città per mostrare varie informazioni sulle destinazioni. Questi contenuti esistono già su Facebook, ma faremo in modo di riunirli ed offrirli agli utenti in modo più personalizzato e rilevante per ciascuno. Questo aiuterà la gente a conoscere meglio la propria città o una città che si intende visitare attraverso gli occhi dei propri amici”.

Quindi, restate informati sulle novità perché nei prossimi mesi ci saranno tante nuove funzionalità da scoprire insieme!

Maria Pia Cossu social media manager

Maria Pia Cossu

Social Media Manager

Mi piace scrivere, leggere, creare e fotografare. Blogger, web designer, social media addicted