I nostri link e consigli di scrittura per il mese di maggio

A maggio c’è stato il Google I/O, un’interessante ricerca sugli acquisti online in Italia, consigli per migliorare la user experience dei nostri siti e per prendere appunti. Ma noi abbiamo in testa solo le pubblicità di Subito. Comunque abbiamo diligentemente raccolto anche tutto il resto. Buona lettura!

Google I/O: grandi novità in vista

Anche a Mountain View puntano tutto sull’intelligenza artificiale: un nuovo, discreto assistente che vi segue anche per tutta casa grazie a Google Home, la nuova app di messaggistica intelligente, Allo; quella per la videochat, Duo; maggior sicurezza; realtà virtuale con DayDream e AndroidWear che sta per diventare completamente autonomo.

Ancora da capire se Google Home potrà aiutare anche quelle famiglie che hanno problemi di dialogo 😉

L’omnichannel è un’astronave

Gianluca Diegoli analizza alcune “graaaaandi” idee del marketing omnichannel e il suo parere è abbastanza chiaro:

Il rischio è quello di vedere il futuro con gli occhi del passato. Di immaginare navi spaziali e non TIR senza conducente.

Dal turismo alle assicurazioni: gli acquisti e-commerce in Italia

Che gli acquisti online stiano finalmente decollando anche in Italia? A leggere i dati della ricerca Netcomm e PayPal sembrerebbe proprio così. Voi che dite?

Più UX per tutti!

Due link interessanti e utili per migliorare la User Experience dei vostri siti. Il primo viene dai nostri amici di UX boutique ed è un semplice decalogo che vi consigliamo di seguire ogni volta che fate/valutate un sito. Il secondo è invece un interessantissimo strumento per aiutarci a tenere sotto controllo tutti gli aspetti dell’esperienza di un utente quando progettiamo un sito. Non lo abbiamo ancora provato ma lo faremo alla prima occasione!

Per tutti quelli che amano scarabocchiare

Avevate ragione voi, i disegni aiutano la memoria! Ormai diversi studi lo dimostrano e l’invito è a tutti gli insegnanti e formatori: incentivate i vostri studenti a seguire l’istinto per far propri i contenuti di una lezione.

Pubblicità che levati

E niente. Ci abbiamo riso per una mattina intera e ci chiediamo ancora perché non hanno le stesse visualizzazioni di Gangnam Style. Spiegatecelo voi, per favore.

yStudium Staff

Un gruppo di professionisti che si uniscono anche per scrivere i post: perché l’unione fa la forza (e soprattutto il contenuto)