Il processo di naming per yStudium

Il naming è sempre un processo lungo e avventuroso. Nel valutare le varie idee e proposte bisogna tener conto di molti fattori: disponibilità del nome dominio, chiarezza per i target di riferimento, interpretazione e comprensibilità…

A me il nostro nome piace molto. Però non posso negare che forse, in qualche punto del nostro processo creativo, abbiamo sottovalutato l’aspetto della comprensibilità di lettura o quantomeno della pronuncia.

Senza lanciarmi in trascrizioni nell’alfabeto fonetico internazionale, vi elenco alcuni dei modi in cui ho sentito pronunciare il nostro nome:

ipsilon studium
uei studium
i studium
uai stadium
uai studio
iei studium

Tutte fatte da persone diverse con diversi gradi di istruzione e livelli di conoscenza della lingua inglese e italiana. Quindi direi che il problema è nostro, non certo degli interpretanti.

Ma ormai è passato un po’ di tempo, continua a piacerci, ne abbiamo dominio, profili social etc. Non resta che trovare il lato positivo: scaturisce qualche risata e parecchia curiosità. Oltre all’indubbio vantaggio di regalare un post poco impegnativo per il rientro dalle ferie. 😉

Se poi volete sapere da dove viene e cosa vuol dire yStudium, potete leggere la pagina che abbiamo appositamente preparato sul nostro sito (almeno a quello avevamo pensato subito).

Se invece volete comunicarci altre intrepretazioni di lettura, lo spazio dei commenti è a vostra disposizione!

Ah, per la cronaca, yStudium si pronuncia: uai studium [wai studjum].

eleonoraRound

Eleonora Lollini

Copy

Copywriter puntigliosa, pressante e presuntuosa ma anche puntuale, precisa e positiva.