I link riepilogativi del 2016 scelti da yStudium, buona lettura e buon 2017!

Vi siete appena svegliati da un letargo di un anno e volete sapere che cosa è successo nel 2016? Potete provare con questi link: Google, Facebook, Twitter e anche Spotify si sono dilettati a raccogliere un anno di ricerche, link, post, hashtag e canzoni con la speranza di raccontare un intero anno.
Nonostante “la storica” dell’agenzia ci tenga a precisare che non sono fonti dirette e che quindi sono tutte raccolte passibili di interpretazione, ci sembra comunque il miglior “post dei link” che possiamo regalarvi in questa fine 2016.

Partiamo dal globale: Google Zeitgeist 2016

Come ogni anno Google ci racconta le ricerche dell’anno30 con il solito nome poco impegnativo “Spirito del tempo”. Al primo posto generale Pokemon Go (qualcuno ci gioca ancora?), nei vari campi: elezioni USA, Donald Trump, le Olimpiadi di Rio, l’iPhone 7, Prince, Deadpool…
Vi proponiamo un esercizio sulla relatività. Pensate a cosa vi siete interessati di più durante l’anno e verificate quanto ciò si avvicini o meno alle ricerche globali/italiane. Avete un pensiero mondiale?

I 10 hashtag più chiacchierati di Twitter

Al decimo posto, incredibilmente, #GamesOfThrones e al primo #Rio2016. Nel mezzo? Scopritelo voi, 10 gif con link per vedere il meglio che si trova raccolto sotto quell’hashtag!

Il (ri)video di YouTube

Per celebrare i più grandi successi del 2016, YouTube ha rifatto un video. La cosa più bella? Scovare tutte le citazioni. Astenersi dilettanti.

Spotify – Flashback 2016

Sembra molto variegato (e quindi un po’ vago) l’anno delle scelte musicali di Spotify, ma non c’è da stupirsi, visto che le loro energie creative sono concentrate sulla splendida campagna pubblicitaria che si ispira anch’essa ai dati di ascolto.

Facebook year in review

Seppur meno famoso, probabilmente perché sostituito dai video personali (a proposito, il vostro com’era?), c’è anche il video Facebook 2016 year in review. Con il giusto equilibrio tra tristezza, commozione, speranza e amore (per gli standard di Facebook, si intende!)

Le migliori foto del 2016 scelte da Internazionale

Le photo editor di Internazionale sono veramente molto brave. Per questo chiudiamo la nostra selezione “rubando” la loro. Godetevi queste belle foto per ripercorrere i mesi trascorsi.

Abbiamo concluso. Ci congediamo. Non in punta di piedi, però, perché non è il nostro stile. Per ora niente buoni propositi, né progetti – quelli ce li teniamo per gennaio – ora solo caldi abbracci e la speranza che il vostro e il nostro 2017 sia ancora meglio di ciò che sperate.

yStudium Staff

Un gruppo di professionisti che si uniscono anche per scrivere i post: perché l’unione fa la forza (e soprattutto il contenuto)

I commenti sono chiusi.